Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Kentucky Rain

Autori: Eddie Rabbitt e Dick Heard
Durata: 3’15”
Data di registrazione: 19 febbraio 1969
Ora di registrazione: 19,30-22,20/23,00-2,00
Studio di registrazione: American Sound, Memphis, Tennessee
Numero Master: XPA5-1271
Numero Take: 10
Titolo: Kentucky Rain

Seven lonely days
And a dozen towns ago,
I reached out one night
And you were gone.
Don't know why you'd run,
What you're running to or from,
All I know
Is I want to bring you home.

So I'm walking in the rain,
Thumbing for a ride,
On this lonely Kentucky back road.
I've loved you much too long,
My love's too strong
To let you go,
Never knowing what went wrong.

Kentucky rain keeps pouring down,
And up ahead's another town
That I'll go walking through,
With the rain in my shoes,
Searching for you,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain.

Showed your photograph
To some old gray bearded men
Sitting on a bench
Outside a general store,
They said "Yes, she's been here",
But their memory wasn't clear,
"Was it yesterday?"
"No wait, the day before."

Finally got a ride
With a preacher man who asked
"Where you bound on such a cold dark afternoon?"
As we drove on through the rain,
As he listened, I explained,
And he left me with a prayer
That I'd find you.

Kentucky rain keeps pouring down,
And up ahead's another town
That I'll go walking through,
With the rain in my shoes,
Searching for you,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain,
In the cold Kentucky rain....

Titolo: LA PIOGGIA DEL KENTUCKY

Sette giorni di solitudine
E una dozzina di città fa,
Sono arrivato una notte
E tu te ne eri andata.
Non so perché tu stai fuggendo,
Da cosa o verso cosa stia fuggendo,
Tutto quel che so
E' che voglio riportarti a casa.

Cammino nella pioggia,
Facendo l’autostop,
In questa strada deserta e fuori mano del Kentucky.
Ti ho amato tanto e per troppo tempo,
Ed il mio amore è troppo forte
Per lasciarti andar via
Senza sapere cosa c’era che non andava.

La pioggia del Kentucky continua a cadere a dirotto,
E più avanti c’è un’altra città
Che dovrò attraversare,
Con le scarpe zuppe di pioggia,
Cercandoti,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky.

Ho mostrato la tua fotografia
Ad alcuni vecchi dalla barba grigia
Seduti su una panchina
Fuori da un emporio,
Che mi hanno detto “Sì, è stata qui”,
Ma il loro ricordo non era chiaro,
“E’ stato ieri?"
"No aspetta, il giorno prima.”

Alla fine ho trovato un passaggio
Da un prete che mi ha chiesto
“Dove vai in un così freddo e buio pomeriggio?”
Mentre proseguivamo nella pioggia,
Lui ascoltava ed io gli spiegavo,
E mi ha lasciato con una raccomandazione
Quella di ritrovarti.

La pioggia del Kentucky continua a cadere a dirotto,
E più avanti c’è un’altra città
Che dovrò attraversare,
Con le scarpe zuppe di pioggia,
Cercandoti,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky,
Nella fredda pioggia del Kentucky...

ALTRE NOTIZIE:

il 16 ottobre 1980 negli Young ‘un Sound Studios di Murfreesboro, Tennessee, venne registrata una nuova base musicale sul master vocale di “Kentucky rain”. Il numero di master di questa versione è KWA5-8567. La RCA la pubblicò per la prima volta nel CD promozionale del 1990 “Golden country oldies” (5952-2RDJ).
SOVRAINCISIONI: 18 e 20 marzo 1969, American Sound Studios, Memphis, Tennessee; 25 marzo 1969, studio A della RCA, Nashville, Tennessee.
PRIMA EMISSIONE SU SINGOLO: febbraio 1970 (RCA47-9791. Lato B: “My little friend”).
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA HOT 100: #16. Presenza totale: 9 settimane.
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA COUNTRY: #31.
ALTRE EMISSIONI SU SINGOLO: agosto 1971 (RCA 447-0675. Lato B: “My little friend”. Gold Standard Series).
ALTRE NOTIZIE DISCOGRAFICHE: il master di questa canzone è incluso anche nel doppio CD “Elvis forever” (82876663532) edito dalla BMG nel 2004.
Si tratta di una confezione che raccoglie gli album “Elv1s 30 #1 hits” e “2nd to none”.

EMISSIONI BOOTLEG

“The American way, volume 1”. 2006, CD. Sono presenti le prime nove takes.
“Reclaiming the crown”. 2007, box di 6 CD. Takes 1, 7, 8, 9 e 10; alternate take non identificato; 10 false partenze.
“Finding the way home”. 1999, 2 CD. Takes 1, 7 e 10 e sei false partenze. Inoltre è inclusa un’altra take completa non identificata.
“American crown jewels”. 1996, CD. Take 8.
“Unadulterated recordings”. 1997, CD. Alternate take.
“Loos ends, vol. 1”. 1993, CD. Alternate take.
“Hits of the 70’s”. 2008, CD. Take 9.
“Memphis memories”. 1985, LP. Master senza sovraincisioni.
“Tiger man-An alternate anthology, vol. 8”. 2007, CD. Alternate mix.
“The other side of Memphis”. 1990, CD. Master con base strumentale rifatta nel 1980.
“Unsurpassed masters, volume 2”. 1992, CD. Master con base strumentale rifatta nel 1980.
“Inherit the wind”. 1991, LP e CD. Master con base strumentale rifatta nel 1980.
“Going home”. 1996, CD. Master con base strumentale rifatta nel 1980.
“Phenomenon”. 1999, CD. Master con base strumentale rifatta nel 1980.
“Walk a mile in my shoes”. 1992, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Live at the International, vol. 2-In dreams of yesterday”. 1996, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Rock in black”. 2007, 2 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Opening night-January 1970”. 2008, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Touring in the 70’s, vol. 2”. 2009. Box di 17 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Reeboked at the International”. 2011. Box di 4 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“Better than ever”. 2013, 2 LP e CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 gennaio 1970, opening show.
“A legendary performer vol. 6”. 2005, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada: 26 gennaio 1970, opening show.
“Standing room only, vol. 2”. 1979, LP. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 16 febbraio 1970. Dinner show.
“Welcome home Elvis”. 1994, 3 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 16 febbraio 1970. Dinner show.
“Too hot to handle”. 2001, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 16 febbraio 1970. Dinner show.
“Reeboked at the International”. 2011, box di 4 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 19 febbraio 1970, dinner show.
“On stage-The ultimate edition”. 2011, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 19 febbraio 1970, dinner show.
“Closing night. Las Vegas February 23, 1970”. 2006, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 23 febbraio 1970, closing show.
“Closing night-February 1970”. 2007, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 23 febbraio 1970, closing show.
“One night in Vegas”. 2007, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 23 febbraio 1970, closing show.
“True love travels on a gravel road”. 1995, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 23 febbraio 1970, closing show.
“A legendary performer, vol. 10”. 2007, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 1970. Sulle note del CD c’è scritto solo “live laughingh version”, cioè “versione dal vivo con risate”.
“Good times never seems so good”. 1998, CD. Stessa versione dal vivo pubblicata dalla BMG in “On stage” ma qui è priva di overdub in quanto estrapolata da acetato (Las Vegas, Nevada. 17 febbraio 1970, midnight show).
“Have some fun tonight!”. 2003, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 3 febbraio 1970, dinner show.
“The continuing story of Memory Records”. 2004, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 3 febbraio 1970, dinner show.
“A dinner date with Elvis”. 1996, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 18 febbraio 1970.
“Old ones, new ones and in between”. 1995, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 18 febbraio 1970.
“Let it be me”. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 21 febbraio 1970. Midnight show (registrazione incompleta). Inoltre abbiamo anche la performance del 20 febbraio 1970, dinner show, Las Vegas, Nevada.
“Live at the International, vol. 1-Time stood still”. CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 20 febbraio 1970, midnight show.
“Better than ever”. 2005, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 22 febbraio 1970, midnight show.
“Rock in black”. 2007, 2 CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 22 febbraio 1970, midnight show.
“The entertainer”. 1978, LP. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. Febbraio 1970.
“Better than ever”. 2013, 2 LP e CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada, 26 febbraio 1970, spettacolo pomeridiano.
“Elvis at the Dome”. 2001, CD. Dal vivo a Houston, Texas. 1 marzo 1970. Ore 14,30.

VIDEO: