Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Sotto Sezioni

Too Much

Autori: Lee Rosenberg e Bernard Weinman
Durata: 2’32”
Data di registrazione: 2 settembre 1956
Ora di registrazione: 13,00-16,00/16.30-19,30/20,00-23,00
Studio di registrazione: Radio Recorders, Hollywood, California
Numero Master: G2WB-4928
Numero Take: ricavato dalla numero 12 ed insert take 2.
Titolo: Too Much

Well, honey, I love you too much,
I need your lovin' too much,
Want the thrill of your touch.
Well, gee, I can't love you too much.
You do all the livin'
While I do all the givin',
Gonna love you, too much.

Well, you spend all my money too much,
I have to share you, honey, too much.
When I want some lovin', you're gone,
Don't you know you're treatin' your daddy wrong.
Now you got me started
Don't you leave me broken hearted,
Gonna love you, too much.

I need your lovin' all the time,
Need you huggin', please, be mine,
Need you near me, stay real close,
Please, please, hear me, you're the most.
Now you got me started
Don't you leave me broken hearted,
Gonna love you, too much.

Well, every time I kiss your sweet lips
I can feel my heart go, flip, flip.
I'm such a fool for your charms.
Take me back, baby, in your arms.
Like to hear you sighin'
Even though I know you're lyin',
Gonna love you, too much.

I need your lovin' all the time,
Need you huggin', please, be mine.
Need you near me, stay real close,
Please, please, hear me, you're the most.
Now you got me started
Don't you leave me broken hearted,
Gonna love you, too much.

Titolo: TROPPO

Dolcezza, ti amo troppo,
Ho troppo bisogno del tuo amore,
Voglio sentire il brivido del tuo tocco.
Accidenti, non posso amarti così tanto.
Tu pensi solo a divertirti
Mentre io sono sempre pronto a concederti tutto,
Ti amerò troppo.

Sperperi esageratamente tutto il mio denaro,
Troppo spesso, dolcezza, devo condividerti con qualcun altro.
Quando voglio un po’ di tenerezza, tu non ci sei mai,
Non ti accorgi che tratti male il tuo “paparino”.
Adesso che mi hai fatto innamorare
Non lasciarmi con il cuore a pezzi,  
Ti amerò troppo.

Ho bisogno del tuo amore di continuo,
Ho bisogno dei tuoi abbracci, ti prego, devi essere mia,
Ho bisogno di averti vicino, stammi vicina più che puoi,
Ti prego, per favore, ascoltami, tu sei il massimo.
Adesso che mi hai fatto innamorare
Non lasciarmi con il cuore a pezzi,  
Ti amerò troppo.

Ogni volta che bacio le tue dolci labbra
Sento sobbalzare il mio cuore.
Mi rimbecillisco di fronte al tuo fascino.
Fammi tornare, piccola, fra le tue braccia.
Mi piace sentirti sospirare
Anche se so che stai mentendo,
Ti amerò troppo.

Ho bisogno del tuo amore di continuo,
Ho bisogno dei tuoi abbracci, ti prego, devi essere mia.
Ho bisogno di averti vicino, stammi vicina più che puoi,
Ti prego, per favore, ascoltami, tu sei il massimo.
Adesso che mi hai fatto innamorare
Non lasciarmi con il cuore a pezzi,
Ti amerò troppo.

ALTRE NOTIZIE:

PRIMA EMISSIONE SU SINGOLO: gennaio 1957 (RCA 20-6800; 78 giri. RCA 47-6800; 45 giri. Lato B: “Playing for keeps”).
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA HOT 100: #2. Entrò in classifica il 26 gennaio e rimase al secondo posto per 4 settimane. Fu “Young love” di Tab Hunter ad impedire un altro number one hit ad Elvis. La permanenza totale in classifica fu di 17 settimane.
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA COUNTRY JUKE BOX: #3.
ALTRE EMISSIONI SU SINGOLO: marzo 1959 (RCA 447-0617. Lato B: “Playing for keeps”. Gold Standard Series reissue);
dicembre 1986 (Collectables. DPE1-1007 4507. Lato B: “Playing for keeps”).
EMISSIONE SU EP: gennaio 1960 (“A touch of gold, volume 3”. RCA EPA-5141).
NOTA: “Too Much” venne pubblicata anche nel particolare EP edito nel gennaio 1957 in edizione promozionale per Disc Jockey. Il disco non aveva titolo ma era siglato DJ-56. Le altre tre canzoni erano: “Playing For Keeps” di Elvis, “Chantez Chantez” e “Honky Tonk Heart” di Dinah Shore.
Inoltre il master di questa canzone è incluso anche nel doppio CD “Elvis forever” (82876663532) edito dalla BMG nel 2004.
Si tratta di una confezione che raccoglie gli album “Elv1s 30 #1 hits” e “Second to none”.
Inoltre lo troviamo anche nel DVD audio “Elv1s-30 #1 hits” (RCA 07863 65053-9), pubblicato nel 2002.

STORIA DELLA CANZONE: “Too much” venne registrata per la prima volta nel 1955 da Bernard Hardison ma la sua versione non riuscì ad entrare in classifica. La stessa cosa accadde a Judy Tremaine (sempre nel ’54) e a Frankie Castro (1956).
La leggenda vuole che Rosenberg offrì “Too much” ad Elvis a bordo di un treno per Los Angeles ma l’autore ha smentito questo aneddoto.

EMISSIONI BOOTLEG

“The king goes wild”. 1975, LP. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“From the waist up”. 1976, LP. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“The live Elvis. Ed Sullivan’s shows 1956-1957”. 1988, CD. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“Live in the 50’s-Volume 3”. 1993, CD. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“60 million TV viewers can’t be wrong”. 1994, CD. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“The legendary Ed Sullivan shows”. 1995, CD. Dal vivo all’”Ed Sullivan Show”. 6 gennaio 1957.
“Best of king”. 1999, CD. Master.
“The ’56 sessions-Volume 2”. 2007, CD. Master.

VIDEO: