Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Memphis, Tennessee

Autori: Chuck Berry
Durata: 2’07”
Data di registrazione: 12 gennaio 1964
Ora di registrazione: 18,30-23,30
Studio di registrazione: B della RCA, Nashville, Tennessee
Numero Master: RPA4-1004
Numero Take: 6
Titolo: Memphis, Tennessee

Long distance information, give me Memphis, Tennessee,
Help me find the party trying to get in touch with me.
She could not leave her number, but I know who placed the call,
My uncle took the message and he wrote it on the wall.

Help me, information, to get in touch with my Marie,
She's the only one who'd phone me here from Memphis, Tennessee.
Her home is on the south side, high upon a ridge,
Just a half a mile from the Mississippi Bridge.

Help me, information, more than that I cannot add,
Only that I miss her and all the fun we had.
But we were pulled apart, because her mom did not agree.
Tore apart our happy home in Memphis, Tennessee.

Last time I saw Marie, she's waving me goodbye,
With hurry home drops on her cheek that trickled from her eye.
Marie is only six years old, information please,
Try to put me through to her in Memphis, Tennessee.

Titolo: MEMPHIS, TENNESSEE

Servizio informazioni interurbane, datemi Memphis, Tennessee,
Aiutatemi a trovare la persona che sta cercando di mettersi in contatto con me.
Lei non ha potuto lasciare il suo numero, ma so chi ha fatto la telefonata,
Mio zio ha preso il messaggio e l'ha scritto sul muro.

Aiutatemi, ditemi come mettermi in contatto con la mia Maria,
E' l’unica che avrebbe potuto telefonarmi qui da Memphis, Tennessee.
La sua casa è a sud,  in cima ad un crinale,
Appena a mezzo miglio dal Mississippi Bridge.

Aiutatemi, datemi qualche informazione, non saprei cos’altro aggiungere,
Se non che mi manca lei e quanto ci siamo divertiti insieme.
Ma ci hanno separati, perché sua madre non era d’accordo.
Ha distrutto la nostra allegra famiglia a Memphis, Tennessee.

L’ultima volta che ho visto Maria mi salutava agitando la manina,
Si affrettava a rincasare e aveva le guance rigate di lacrime.
Maria ha solo sei anni, prego datemi qualche informazione,
Cercate di mettermi in contatto con lei a Memphis, Tennessee.

ALTRE NOTIZIE:

Elvis registrò questa canzone una prima volta il 27 maggio 1963, sempre nello studio B di Nashville. L’incisione, che ha come numero di master PPA4-0r2s_type_url, avvenne fra le ore 19,00 e le 4,00 e venne scelta la take 2 per il master ma la session non fu ritenuta soddisfacente, ed è per questo motivo che “Memphis, Tennessee” sarebbe poi stata registrata una seconda volta il 12 gennaio successivo.
La registrazione del gennaio 1964 venne pubblicata anche nell’extended play “See the U.S.A., the Elvis way” (EPA-4386) nel 1964. Si tratta di un disco edito dalla RCA della Nuova Zelanda, pubblicato in mono ed in stereo.
STORIA DELLA CANZONE: “Memphis, Tennessee” venne scritta e registrata per la prima volta da Chuck Berry nel 1959, per il suo 45 giri che comprendeva anche “Back in the U.S.A.”.
Chuck Berry cantò “Memphis, Tennessee” alla fine dello stesso anno nel film “Go, Johnny, go”. Nell’incisione di Berry il chitarrista era, addirittura, Bo Diddley in persona! Nonostante quest’accoppiata, quella registrazione non entrò in classifica, cosa che riuscì nel 1964 al seguito di quella canzone, “Little Marie” che raggiunse il 54° posto nella Hot 100 di Billboard.
Parecchi altri artisti hanno registrato “Memphis, Tennessee”; fra essi vale la pena di menzionare Lonnie Mack nel 1963, Johnny Rivers nel 1964 e Buck Owens nel 1965. Tutti e tre questi cantanti usarono il titolo “Memphis”.
Il più grande successo lo ebbe Johnny Rivers che vendette oltre un milione di copie, raggiungendo il 2° posto nella Hot 100 di Billboard.
“Memphis, Tennessee” fu anche un successo inglese nel 1963 per Dave Berry e i Cruisers.

EMISSIONI BOOTLEG

“Memphis, Tennessee”. 1983, LP. Alternate take del 27 maggio 1963.
“Legendary rareties”. 1991, CD. Alternate take del 27 maggio 1963.
“Elvis meets Presley”. 1998, CD. Alternate take del 27 maggio 1963.
“Unsurpassed masters box 3”. 2003, 4 CD. Take 1 del 27 maggio 1963.
“The Echoes Of Love sessions”. 2000, CD. Takes 1 e 2 del 27 maggio 1963.
“A dinner date with Elvis”. 1986, LP; 1991, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 20 agosto 1970. Dinner show. Si tratta solo di una strofa della canzone.
“A dinner bell in Vegas”. 2004, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 20 agosto 1970. Dinner show. Si tratta solo di una strofa della canzone.
“The continuing story of Memory Records”. 2004, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 20 agosto 1970. Dinner show. Si tratta solo di una strofa della canzone.
“The man in white, volume 3-Get dirty”. 2003, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 20 agosto 1970. Dinner show. Si tratta solo di una strofa della canzone.
“The real Elvis-Elvis 1970”. 2009, box di 7 CD e 1 DVD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 11 agosto 1971. Dinner show.
“Showtime at the International”. 2005, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 11 agosto 1971. Dinner show.
“Trying to get to Memphis”. 2005, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 11 agosto 1971. Dinner show.
“At the top of the game”. 2006, CD. Dal vivo ad Atlanta, Georgia. 3 luglio 1973, spettacolo serale.
“Stripped of my heart, my soul”. 2009, CD. Dal vivo ad Atlanta, Georgia. 3 luglio 1973. Spettacolo serale.
“The king yesterday and today”. 1975, LP. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 6 agosto 1973, opening show.
“Sold out, volume 2”. 1985, LP. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 6 agosto 1973, opening show.
“Aztec king”. 2003, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 6 agosto 1973, opening show.
“Raised on Vegas”. 2008, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 6 agosto 1973, opening show.
“Fire in Vegas”. 1993, CD. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. 6 agosto 1973, opening show.
“To know him is to love him”. 1978, LP. Dal vivo a Las Vegas, Nevada. Due versioni. Una di esse è quella del 6 agosto 1973, opening show. L’altra è stata registrata in uno spettacolo compreso fra il 1970 ed il 1973.
“Rip it up”. 2003, CD. Dal vivo ad Asheville, North Carolina, 22 luglio 1975. Ore 20,30.
“Southern gipsy magic”. 2013, 2 CD. Dal vivo a Asheville, North Carolina. 22 luglio 1975. Ore 20,30.
“Long lost and found songs”. 1991, CD. Dal vivo in un concerto anni ’70.
“Memories”. 1978, 2 LP. Dal vivo in un concerto anni ’70.

VIDEO: