Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Swing Down Sweet Chariot

Autori: canzone tradizionale
Durata: 2’29”
Data di registrazione: 31 ottobre 1960
Ora di registrazione: 1,30-4,30
Studio di registrazione: B della RCA, Nashville, Tennessee
Numero Master: L2WW-0381
Numero Take: 4
Titolo: Swing Down Sweet Chariot

Why don’t you swing down sweet chariot, stop and let me ride
Swing down chariot, stop and let me ride
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
Well I’ve got a home on the other side

Why don’t you swing down sweet chariot, stop and let me ride
Swing down chariot, stop and let me ride
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
Well I’ve got a home on the other side

Well, well... Well, well, well, well...

Ezekiel went down in the middle of a field
He saw an angel workin’ on a chariot wheel
Wasn’t so particular ‘bout the chariot wheel
Just wanted to see how a chariot feel

Why don’t you swing down sweet chariot, stop and let me ride
Swing down chariot, stop and let me ride
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
Well I’ve got a home on the other side

Well, well... Weeeell...

Ezekiel went down and he got on board
Chariot went a’ bumpin’ on down the road
Zeke wasn’t so particular ‘bout the bumpin’ of the road
Just wanted to lay down his heavy load

Why don’t you swing down sweet chariot, stop and let me ride
Swing down chariot, stop and let me ride
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
Well I’ve got a home on the other side

Well I got a father in the Promised Land
Ain’t gonna stop till I shake his hand
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
I’ve got a home on the other side

Why don’t you swing down sweet chariot, stop and let me ride
Swing down chariot, stop and let me ride
Rock me Lord, rock me Lord, calm and easy
Well I’ve got a home on the other side.

Titolo: DONDOLARE GIÙ DAL DOLCE COCCHIO

Perché non dondoli giu', dolce carro, fermati e fammi salire
Dondola giu', carro, fermati e fammi salire
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte

Perché non dondoli giu', dolce carro, fermati e fammi salire
Dondola giù, carro, fermati e fammi salire
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte

Bene, bene, bene, bene, bene, bene

Ezechiele ando' giu', nel mezzo di un campo
Vide un angelo che lavorava ad una ruota del carro
Non gli importava la ruota del carro
Voleva solamente vedere come fosse il carro

Perché non dondoli giu', dolce carro, fermati e fammi salire
Dondola giù, carro, fermati e fammi salire
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte

Ezechiele andàò giù e salì a bordo
Il carro scuoteva lungo la strada
Ad Ezechiele non importava che la strada fosse rovinata
Voleva solamente posare il suo pesante carico

Perché non dondoli giu', dolce carro, fermati e fammi salire
Dondola giù, carro, fermati e fammi salire
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte

Ho un padre nella Terra Promessa
E non mi fermerò fino a quando non gli avrò stretto la mano
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte

Perché non dondoli giu', dolce carro, fermati e fammi salire
Dondola giu', carro, fermati e fammi salire
Cullami Signore, cullami Signore, calmo e sereno
Io ho una casa dall’altra parte.

ALTRE NOTIZIE:

Elvis reincise questa canzone per la colonna sonora del film “The trouble with girls (and how to get into it)” ("Guai con le ragazze") il 23 ottobre 1968 negli studi United Artists Recorders a Hollywood, California.
Il numero di master per il film è 2003, quello musicale è XPA1-3977 e fu scelta la take numero 10 per il master. Le sovraincisioni a questa nuova registrazione vennero effettuate l’8 maggio 1969 nello studio A della RCA a Nashville, Tennessee. La durata della canzone è 2’14”.
PRIMA EMISSIONE SU SINGOLO: marzo 1966 (RCA 447-0652. Lato A: “Milky white way”).
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA HOT 100: non classificata.
STORIA DELLA CANZONE: “Swing down sweet chariot” è basata sulla canzone “Swing low sweet chariot” che fu arrangiata da Henry Thacker Burleigh nel 1917.
Burleigh, a sua volta, basò il suo arrangiamento ad un vecchio spiritual negro che risale, almeno, al 1872.
Numerosi artisti registrarono “Swing low sweet chariot”: The Fisk University Jubilee Quartet (1910), Benny Goodman, The Ink Spots, Bing Crosby e The Champs (1958, versione strumentale intitolata “Chariot rock”).

EMISSIONI BOOTLEG

“Unsurpassed masters box 1”. 2002, 4 CD. Master del 31 ottobre 1960.
“The Gospel according to Elvis”. 2008, box di 3 CD e 1 DVD. Master del 31 ottobre 1960.
“Just a closer walk with thee”. 2000, CD. Master del 31 ottobre 1960.
“His hand in mine recording sessions”. 2007, 4CD. Sono incluse le prime 4 takes del 31 ottobre 1960.
“‘60-’61 sessions”. 2008, CD. Take 4, cioè il master.
“Elvis’ 1961 Hawaii Benefit Concert”. 1978, LP; 1991, CD. Dal vivo a Honolulu, Hawaii, 25 marzo 1961.
“Pearl Harbor show”. 1990, CD. Dal vivo a Honolulu, Hawaii, 25 marzo 1961.
“Eternal Elvis, volume 1”. 1979, LP. Master del 23 ottobre 1968. Direttamente dalla pellicola del film.
“Behind closed doors”. 1979, box di 4 LP; 1989, CD. Master del 23 ottobre 1968.
“Loose ends, volume 2”. 1993, CD. Master del 23 ottobre 1968.
“A legendary perfomer, vol. 4”. 2005, CD. Master del 23 ottobre 1968.
“How great Thou art-Alternate album”. 2009, CD. Master del 23 ottobre 1968 ma col coro dei Blossoms.
"Rare Elvis, volume 4". 2010, CD. Master del 23 ottobre 1968 ma col coro dei Blossoms.

VIDEO: