Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Suspicion

Autori: Doc Pomus e Mort Shuman
Durata: 2’35”
Data di registrazione: 19 marzo 1962
Ora di registrazione: 19,30-22,30/23,00-2,00
Studio di registrazione: B della RCA, Nashville, Tennessee
Numero Master: N2WW-0694
Numero Take: ricavato dalla take numero 5 e dalla take numero 3 della work part.
Titolo: Suspicion

Every time you kiss me I’m still not certain that you love me,
Every time you hold me I’m still not certain that you care.
Though you keep on saying you really, really, really love me,
Do you speak the same words to someone else when I’m not there?

Suspicion torments my heart,
Suspicion keeps us apart,
Suspicion why torture me?

Every time you call me and tell me we should meet tomorrow,
I can't help but think that you're meeting someone else tonight.
Why should our romance just keep on causing me such sorrow?
Why am I so doubtful whenever you're out of sight?

Suspicion torments my heart,
Suspicion keeps us apart,
Suspicion why torture me?

Darling, if you love me, I beg you wait a little longer,
Wait until I drive all of these foolish fears out of my mind.
How I hope and pray that our love will keep on growing stronger,
Maybe I’m suspicious 'cause true love is so hard to find.

Suspicion torments my heart,
Suspicion keeps us apart,
Suspicion why torture me?

Titolo: SOSPETTO

Ogni volta che mi baci non sono mai certo che mi ami,
Ogni volta che mi abbracci non sono mai certo che ti importi di me.
Nonostante tu continui a dire che mi ami per davvero,
Dici le stesse cose a qualcun altro quando io non sono lì?

Il sospetto tormenta il mio cuore,
Il sospetto continua a dividerci,
Sospetto perché mi torturi?

Ogni volta che mi chiami e mi dici che ci incontreremo domani,
Non posso fare a meno di pensare che incontrerai qualcun altro stasera.
Perché il nostro amore deve continuare a farmi soffrire così?
Perché ogni volta che sei lontana il dubbio mi assale?

Il sospetto tormenta il mio cuore,
Il sospetto continua a dividerci,
Sospetto perché mi torturi?

Tesoro, se mi ami, ti prego pazienta ancora un po’,
Pazienta fino a quando non avrò scacciato tutti questi stupidi timori dalla mia mente.
Quanto spero e prego che il nostro amore diventi sempre più forte,
Forse sono diffidente perché l’amore vero è così difficile da trovare.

Il sospetto tormenta il mio cuore,
Il sospetto continua a dividerci,
Sospetto perché mi torturi?

ALTRE NOTIZIE:

PRIMA EMISSIONE SU SINGOLO: aprile 1964 (RCA 447-0639. Lato A: “Kiss me quick”).
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA HOT 100: non classificata. Raggiunse il 103° posto della graduatoria Bubbling Under.
NOTA: sull’extended play spagnolo “Elvis canta”, per un errore della RCA venne omesso uno dei canali stereo col risultato di far sparire il coro dei Jordanaires.
Il cantante Terry Stafford, ascoltata la versione di Elvis inserita nel 33 giri del 1962 “Pot luck”, la registrò a sua volta e decise di pubblicarla come singolo nel 1964; esso ebbe un enorme successo tanto da vendere oltre un milione di copie, raggiungendo il 3° posto della classifica Hot 100 di Billboard. La RCA decise, in grosso ritaro, di emetterla a sua volta su 45 giri nell’aprile del ’64 ma essa non entrò in classifica.

EMISSIONI BOOTLEG

“The Pot Luck sessions, volume 2”. 2004, CD. Sono presenti le prime 4 takes ed il master.
“Anything that’s part of you”. 2000, 2 CD. Sono presenti le prime 4 takes.
“Easy come, easy go”. 1990, CD. Master in mono.
“There’s always me, volume 1”. 1996, 2 CD. Takes 1 e 2.
“A legendary performer, volume 10”. 2007, CD. È presente il master senza il coro dei Jordanaires edito per sbaglio nell’extended play spagnolo “Elvis canta”.
“Bilko’s gold cuts”. 2004, CD. Takes 3 e 4.
“Elvis in demand”. 1995, CD. Master.
“Something for everybody & pot luck”. 2000, CD. Take 1.
“The Nashville sessions 1961-1963”. 1997, 2 CD. Outtake.
“Unsurpassed masters, box 2”. 2001, box di 3 CD. Take 5.
“Best of king”. 1999, CD. Master.

VIDEO: