Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Solitaire

Autori: Neil Sedaka e Phil Cody
Durata: 4’42”
Data di registrazione: 3 febbraio 1976
Ora di registrazione: 21,00-0,00/0,30-3,30/4,00-7,00/4,30-7,30
Studio di registrazione: Jungle Room, Graceland, Memphis, Tennessee.
Numero Master: FWA5-0668
Numero Take: 11
Titolo: Solitaire

There was a man,
A lonely man
Who lost his love,
Through his indifference.

A heart that cared
That went unshared
Until it died
Within his silence.

And solitaire’s the only game in town,
And every road that takes him,
Takes him down.
While life goes on around him everywhere,
He's playing solitaire.

And keeping to himself begins to deal
And still the King of Hearts
Is well concealed.
Another losing games comes to an end
And deals him out again.

A little hope
Goes up in smoke,
Just how it goes,
Goes without saying.

There was a man,
A lonely man
Who would command
The hand he's playing.

And solitaire’s the only game in town,
And every road that takes him,
Takes him down.
While life goes on around him everywhere,
He's playing solitaire.

And keeping to himself begins to deal,
And still the King of Hearts
Is well concealed.
Another losing games comes to an end
And deals him out again.

And solitaire’s the only game in town,
And every road that takes him,
Takes him down.
While life goes on around him everywhere,
He's playing solitaire.

Titolo: SOLITARIO

C’era un uomo,
Un uomo solo
Che aveva perduto il suo amore,
Per la sua indifferenza.

Un cuore che non voleva
Essere diviso con nessun altro
Finché morì
Nel suo silenzio.

Ed il solitario è l’unico gioco in città,
Ed ogni strada che lo affascina,
Lo trascina sempre più in basso.
Mentre ovunque intorno a lui la vita continua,
Lui fa un solitario.

Tenendosi in disparte, comincia a dare le carte
Ed il Re di Cuori
E' ancora ben nascosto.
Un’altra partita persa in partenza volge alla fine
Lasciandolo fuori ancora una volta.

Una piccola speranza
Va in fumo,
Proprio come era ovvio,
Era ovvio che accadesse.

C’era un uomo,
Un uomo solo
Che avrebbe voluto avere il controllo
Della mano che stava giocando.

Ed il solitario è l’unico gioco in città,
Ed ogni strada che lo affascina,
Lo trascina sempre più in basso.
Mentre ovunque intorno a lui la vita continua,
Lui fa un solitario.

Tenendosi in disparte, comincia a dare le carte
Ed il Re di Cuori
E' ancora ben nascosto.
Un’altra partita persa in partenza volge alla fine
Lasciandolo fuori ancora una volta.

Ed il solitario è l’unico gioco in città,
Ed ogni strada che lo affascina,
Lo trascina sempre più in basso.
Mentre ovunque intorno a lui la vita continua,
Lui fa un solitario.

ALTRE NOTIZIE:

SOVRAINCISIONI: 24 marzo 1976, Young ‘un Sound Studio, Murfreesboro, Tennessee.
PRIMA EMISSIONE SU SINGOLO: maggio 1979 (RCA PB-11533. Lato A: “Are you sincere”). Queste due canzoni erano senza overdub, estrapolate dall’album “Our memories of Elvis”.
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA COUNTRY: #10. Presenza totale: 12 settimane.
ALTRA EMISSIONE SU SINGOLO: maggio 1979 (RCA JB-11533. Lato A: “Are you sincere”. Edizione promozionale per DJ). Queste due canzoni erano senza overdub, estrapolate dall’album “Our memories of Elvis”.
STORIA DELLA CANZONE: “Solitaire” venne composta da Neil Sedaka e da Phil Cody nel 1972 per l’album di Sedaka che portava lo stesso titolo della canzone (il disco fu inciso e pubblicato in Inghilterra).
Il primo singolo ad entrare in classifica con “Solitaire” fu quello di Andy Williams nel 1973, piazzandosi al 23° posto della Easy Listening americana.
Due anni dopo i Carpenters raggiunsero il 17° gradino della Hot 100.

EMISSIONI BOOTLEG

"Welcome to the Jungle-Solitaire". 2010, CD. Takes 1, 2, 3, 6, 7, 8, 9, 10, undubbed master, alternate mix e master.
“Elvis among friends”. 1996, CD. Master leggermente più lungo (4’57”).
“Unadulterated recordings”. 1997, CD. Undubbed.
“From Elvis Presley Boulevard, Memphis, Tennessee-The alternate album”. 2008, CD. Takes 3 e 7.
“Elvis st the Jungle-Esssential Elvis, volume 7”. 2007, CD. Undubbed master.
"Rare Elvis, volume 4". 2010, CD. Master senza sovraincisioni.
“Our memories of Elvis”. 2008, CD. Undubbed master.
“Our memories of Elvis, volume 1”. 2008, CD. Undubbed master.
"Our memories of Elvis, volume 1 & 2". 2010, CD. Undubbed master.

VIDEO: