Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

She Wears My Ring

Autori: Boudleaux Bryant e Felice Bryant
Durata: 3’18”
Data di registrazione: 16 dicembre 1973
Ora di registrazione: 21,00-0,00/1,00-5,00
Studio di registrazione: Stax, Memphis, Tennessee
Numero Master: CPA5-1634
Numero Take: 10
Titolo: She Wears My Ring

She wears my ring
To show the world that she belongs to me
She wears my ring
To show the world she’s mine eternally
With loving care I placed it on her finger
To show my love for all the world to see

This tiny ring
Is a token of tender emotion
And ain’t this prove of love
That’s as deep as the ocean ?
She swears to wear it with eternal devotion
That’s why I sing because she wears my ring

She swears to wear it with eternal devotion
That’s why I sing because she wears my ring

This tiny ring
Is a token of tender emotion
And ain’t this prove of love
That’s as deep as the ocean ?
She swears to wear it with eternal devotion
That’s why I sing because she wears my ring
That’s why I sing because she wears my ring.

Titolo: LEI PORTA IL MIO ANELLO

Lei porta il mio anello
Per mostrare al mondo che mi appartiene.
Lei porta il mio anello
Per mostrare al mondo che è mia per l’eternità.
Con amorevole cura gliel’ho messo al dito
Per dimostrare il mio amore affinché tutto il mondo veda.

Questo piccolo anello è un simbolo di tenera emozione
Una sconfinata pozza d’amore profonda come l’oceano
Lei promette di portarlo con eterna devozione.
Questo è il motivo per il quale canto, perchè lei porta il mio anello...

Lei promette di portarlo con eterna devozione.
Questo è il motivo per il quale canto, perchè lei porta il mio anello...

Questo piccolo anello è un simbolo di tenera emozione
Una sconfinata pozza d’amore profonda come l’oceano
Lei promette di portarlo con eterna devozione.
Questo è il motivo per il quale canto, perchè lei porta il mio anello...
Questo è il motivo per il quale canto, perchè lei porta il mio anello..

ALTRE NOTIZIE:

SOVRAINCISIONI: 11 gennaio 1974, studio della RCA, Hollywood, California.
STORIA DELLA CANZONE:
gli autori di questo brano, si basarono su una canzone messicana, “La Golondrina”. Essa venne registrata per la prima volta da Arturo Adamini nel 1898.
La versione inglese venne incisa per la prima volta da Rosa Ponselle nel 1934.
Ricordiamo anche la versione di Roy Orbison, nel 1962 e di Ray Price del 1968 (6° posto della classifica “Country”).

EMISSIONI BOOTLEG

“Raised on Gospel”. 1994, CD. Alternate take.
“Our memories of Elvis”. 2008, CD. Undubbed master.
"Our memories of Elvis, volume 1 & 2". 2010, CD. Undubbed master.
“Tiger man-An alternate anthology, vol. 10”. 2008, CD. Undubbed master.
“Let me be the one-Behind closed doors”. 2009, CD. Stessa registrazione privata pubblicata dalla Follow That Dream Records nel CD "Elvis in a private moment" registrata nel novembre del 1960 nella casa di Monovale Drive a Hollywood, California.

VIDEO: