Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Poor Boy

Autori: Vera Matson e Ken Darby (nei credits della canzone appare il nome di Elvis invece di Ken Darby per ragioni di copyrights).
Durata: 2’13”
Data di registrazione: 24 agosto 1956 e 4 settembre 1956 (in questa data vennero registrati solo due versi parziali: uno per la parte ritmica ed un altro per la parte vocale).
Ora di registrazione: 12,00-18,00
Studio di registrazione: 20th Century Fox Stage 1, Hollywood, California
Numero Master: G2WB-7259
Numero Take: parte della numero 3 e parte di un verso della band registrata il 4 settembre
Film di provenienza: “Love me tender” (“Fratelli rivali”)
Numero Master del film: S
Titolo: Poor Boy

They call me poor boy, poor boy, poor boy
But I ain't lonesome and I ain't blue
'Cause I could never be a poor boy
As long as I’ve got a dolly like you

Ain't got a crust, ain't got a cent
Can't buy a jug, can't pay the rent
I got a heart full of dreams
And a lot of memories
And that's enough for me

They call me poor boy, poor boy, poor boy
But I ain't lonesome and I ain't blue
'Cause I could never be a poor boy
As long as I’ve got a dolly like you

Can't buy a house, can't buy a lot
Ain't got a bean, I ain't got a pot
But what I got is a heart full of
Lovin’ and memories
And that's enough for me

They call me poor boy, poor boy, poor boy
But I ain't lonesome and I ain't blue
'Cause I could never be a poor boy
As long as I’ve got a dolly like you

Don't have a pig, don't have a cow
I don't have a horse to pull a plow
But what I got is a heart full of
Lovin’ and memories
And that's enough for me

They call me poor boy, poor boy, poor boy
But I ain't lonesome and I ain't blue
'Cause I could never be a poor boy
As long as I’ve got a dolly like, I’ve got a dolly like

I’ve got a dolly like you.

Titolo: POVERO RAGAZZO

Mi chiamano povero ragazzo, povero ragazzo, povero ragazzo
Ma io non sono solo e non sono triste
Perché non potrò mai essere un povero ragazzo
Finché avrò una ragazza come te

Non ho un pezzo di pane, non ho un centesimo
Non posso comprare una brocca, non posso pagare l’affitto
Ho un cuore pieno di sogni
Ed un sacco di ricordi
E quello è abbastanza per me

Mi chiamano povero ragazzo, povero ragazzo, povero ragazzo
Ma io non sono solo e non sono triste
Perché non potrò mai essere un povero ragazzo
Finché avrò una ragazza come te

Non posso comprare una casa, non posso comprare un pezzo di terra
Non ho un fagiolo, non ho una pentola
Ma ciò che ho è un cuore pieno di
Teneri ricordi
E quello è abbastanza per me

Mi chiamano povero ragazzo, povero ragazzo, povero ragazzo
Ma io non sono solo e non sono triste
Perché non potrò mai essere un povero ragazzo
Finché avrò una ragazza come te

Non ho un maiale, non ho una mucca
Non ho un cavallo per tirare un aratro
Ma ciò che ho un cuore pieno di
Teneri ricordi
E quello è abbastanza per me

Mi chiamano povero ragazzo, povero ragazzo, povero ragazzo
Ma io non sono solo e non sono triste
Perché non potrò mai essere un povero ragazzo
Finché avrò una ragazza come, finché avrò una ragazza come
Finché avrò una ragazza come te.

ALTRE NOTIZIE:

nel 1997 è stata pubblicata la versione stereofonica di questo brano. Si tratta molto probabilmente della terza take senza nessuna parte registrata poi dalla band il 4 settembre. Il suo running time è di 1’40” poichè Elvis, rispetto al master, non canta il penultimo ed il terz’ultimo verso. Manca la seguente parte del testo:
“They call me poor boy, poor boy, poor boy but ain’t lonesome and ain’t blue ‘cause I could never be a poor boy as long as I’ve got a dolly like you. Don’t have a pig, don’t have a cow, don’t have a horse to pull a plow but what I got is a heart full of love and memories and that’s enough for me...”.
EMISSIONE SU EP: novembre 1956 (“Love me tender”; RCA EPA-4006).
POSIZIONE NELLA CLASSIFICA HOT 100: #35. Presenza totale: 11 settimane. La canzone entrò in classifica in forza alla sua presenza nell’extended play “Love me tender”.
EMISSIONE SU SINGOLO: dicembre 1986 (Collectables. DPE1-1019 4519. Lato A: “An American trilogy”).

EMISSIONI BOOTLEG

“Hey baby let’s rock it”. 1997, CD. Master remixato.
“Original film music, vol. 5”. 1992, CD. Direttamente dalla pellicola del film.
“The ’56 sessions, vol. 2”. 2007, CD. Master.
“Wildcat”. 1994, CD. Master.

VIDEO: