Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Little Egypt

Autori: Jerry Leiber e Mike Stoller
Durata: 2’17”
Data di registrazione: 2 marzo 1964
Ora di registrazione: 13,00-18,40/20,00-23,35
Studio di registrazione: Radio Recorders, Hollywood, California
Numero Master: RPA3-5270
Numero Take: 15
Film di provenienza: “Roustabout” (“Il cantante del Luna Park”)
Numero Master del film: AO
Titolo: Little Egypt

I went and bought myself a ticket and I sat down in the very first row
They pulled the curtain but then when they turned the spotlight way down low
Little Egypt came out a-struttin' wearin' nothin' but a button and a bow
Singing, ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang

She had a ruby on her tummy and a diamond big as Texas on her toe
She let her hair down and she did the hoochie-coochie* real slow
When she did her special number on the zebra skin
I thought she'd stop the show
Singing, ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang

She did her triple somersault and when she hit the ground
She winked at the audience and then she turned around
She had a picture of a cowboy tatooed on her spine
Said, Phoenix, Arizona 1949

Yeah, let me tell you people doesn't dance there anymore
She's too busy mopping and a-takin' care of shopping at the store
'Cos we've got seven kids and all day long they crawl around the floor
Singing ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang…

Titolo: LITTLE EGYPT

Sono andato a comprarmi un biglietto e mi sono seduto proprio in prima fila
Il sipario si e' alzato e, quando il riflettore e' stato puntato laggiu', sul palco
Little Egypt e' venuta fuori, esibendosi senza niente addosso tranne un bottone ed un fiocco
Cantando, ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang

Aveva un rubino sulla pancia ed un diamante grande come il Texas su un dito del piede
Si e' sciolta i capelli e si e' esibita in una lentissima danza del ventre
Una volta terminato il suo numero speciale sulla pelle di zebra
Pensavo che avrebbe finito lo spettacolo
Cantando, ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang

Ha fatto un triplo salto mortale e quando e' arrivata a terra
Ha fatto l’occhiolino al pubblico e poi si e' girata
Aveva tatuato sulla schiena il disegno di un cowboy
Con scritto, Phoenix, Arizona 1949

Si',  gente, lasciatemi dire che Little Egypt non balla più la'
E' troppo occupata a pulire e a preoccuparsi del cibo
Perche' abbiamo sette figli che per tutto il giorno camminano carponi sul pavimento
Cantando, ying-yang, ying-yang, ying-yang, ying-yang…

ALTRE NOTIZIE:

Elvis reincise il brano il 3 marzo (WPA5-2553) e la take 21 è quella del master. Inoltre la versione del film è diversa ed è stata ricavata dal master della prima incisione e da quello della seconda. Essa è ancora inedita ufficialmente.
Il remake del 3 marzo è stato pubblicato per la prima volta nel doppio CD “The Elvis Presley collection-Movie magic” su label “Time Life” nel 1997 (8065 è il numero di catalogo).
Inoltre il brano fu registrato ancora per il TV Special della NBC il 21 giugno 1968 negli studi Western Recorders a Burbank, California, in medley con “Guitar man”. Il numero di master è WPA1-8048 ed il master è la take numero 10.
Il 30 giugno 1968 negli studi NBC a Burbank, California, Elvis registrò la parte vocale che sarà poi inserita nel TV Special (la take 4 è quella scelta).
CURIOSITÀ: una ballerina americana, dal nome d’arte di Little Egypt, intentò causa alla Paramount Pictures e alla Elvis Presley Music chiedendo un risarcimento danni per la canzone inserita nel film in quanto si sarebbe riferita a lei stessa ma il 5 febbraio 1965 perse la causa presso la Corte Suprema di New York.
STORIA DELLA CANZONE: questo brano venne registrato per la prima volta dai Coasters nel nel 1961 (Atco 6192); esso raggiunse il 23° posto della classifica americana.

EMISSIONI BOOTLEG

“Original film music, vol. 6”. 1992, CD. Direttamente dalla pellicola del film.
“For movie fans only, vol. 3”. 2001, CD. Direttamente dalla pellicola del film.
"Hard knocks". 2014, CD. Movie master take 21.
“The ’68 Comeback, vol. 2”. 1980, LP. Due registrazioni del 21 giugno 1968.
“The ’68 Comeback”. 1990, CD. Due registrazioni del 21 giugno 1968.
"Singer presents Elvis". 2011, libro+CD. Master medley con "Nothingville", "Big boss man", "Guitar man", "Trouble" ed ancora "Guitar man".

VIDEO: