Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Dixieland Rock

Autori: Aaron Schroeder e Rachel Frank
Durata: 1’47”
Data di registrazione: 16 gennaio 1958
Ora di registrazione: 9,00-17,30
Studio di registrazione: Radio Recorders, Hollywood, California
Numero Master: J2PB-3608
Numero Take: 14
Film di provenienza: “King Creole” (“La via del male”)
Numero Master del film: G
Titolo: Dixieland Rock

Well down in New Orleans at the Golden Goose
Grabbed a green - eyed dolly that was on the loose
Oh well I dig that music. She said: «Me too»
I said: «Pretty baby, come on, let’s do»

Do the Dixieland rock... Well the Dixieland rock...
Let your hair down, sugar, shake it free
And do the Dixieland rock with me

Now with the blue lights shinin’ on her swingin’ hips
She got the drum so nervous that he lost his sticks
Then the cornet player hit a note that’s flat
The trombone hit him where the poor cat sat

Do the Dixieland rock... Well the Dixieland rock...
Let your hair down, sugar, shake it free
And do the Dixieland rock with me. Ah ah ah ah...

Now I was all pooped out when the clock struck four
But she said: «No, daddy, can’t leave the floor»
She wore a clingin’ dress that fit do right
She couldn’t sit down so we danced all right

Do the Dixieland rock... Well the Dixieland rock...
Let your hair down, sugar, shake it free
And do the Dixieland rock with me
Let your hair down, sugar, shake it free
And do the Dixieland rock with me.

Titolo: IL ROCK DEGLI STATI DEL SUD

Giù a New Orleans, all’”Oca d’oro”
Ho acchiappato una bambolina dagli occhi verdi che era libera
Oh, mi piace quella musica. Lei ha detto: «Anche a me»
Ho detto: «Dolcezza, vieni... Facciamolo...»

Facciamo il “Dixieland rock”... Il “Dixieland rock”...
Sciogli i tuoi capelli, dolcezza... Scioglili
E balla il “Dixieland rock” con me! Ah, ah, ah, ah!

Ora, con le luci blu che splendono sui suoi fianchi che dondolano
Ha fatto agitare talmente il batterista da fargli perdere le bacchette...
Il suonatore di corno ha stonato una nota
Il suonatore di trombone lo ha colpito finché il poveretto non si è accasciato

Facciamo il “Dixieland rock”... Il “Dixieland rock”...
Sciogli i tuoi capelli, dolcezza... Scioglili
E balla il “Dixieland rock” con me! Ah ah ah ah...

Ero stanco morto quando l’orologio ha battuto le quattro
Ma lei disse: «No, caro, non puoi lasciare la pista...»
Lei indossava un vestito aderente che le stava così stretto...
Da non potersi sedere, quindi ballammo tutta la notte!

Facciamo il “Dixieland rock” ... Il “Dixieland rock”...
Sciogli i tuoi capelli, dolcezza... Scioglili
E balla il “Dixieland rock” con me!
Sciogli i tuoi capelli, dolcezza... Scioglili
E balla il “Dixieland rock” con me !

ALTRE NOTIZIE:

nelle note dell’EP “King Creole, Volume 2”, c’è un errore: esse, infatti, riportano i nomi di Claude De Metrius e di Fred Wise come autori di “Dixieland Rock” invece di Aron Schroeder e di Rachel Frank.

EMISSIONI BOOTLEG

"A legendary performer, vol. 9". 2007, CD. Extended remix.
"Original film music, vol. 3". 1991, CD. Direttamente dalla pellicola del film.

VIDEO: