Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

SONGS

Sotto Sezioni

It’s Easy For You

Autori: Andrew Lloyd Webber e Tim Rice
Durata: 3’26”
Data di registrazione: 30 ottobre 1976
Ora di registrazione: 21,00-0,00/1,00-4,00/5,00-8,00
Studio di registrazione: Jungle Room, Graceland, Memphis, Tennessee
Numero Master: FWA5-1048
Numero Take: 2
Titolo: It’s Easy For You

You may not mind that it's over,
But I've a different point of view;
Even though I am shattered,
It's easy for you.

You don't have to face the music,
You don't have to face the crowd,
Just go back where you came from,
You ain't even proud.

I had a wife and I had children,
I threw them all away.
And now you tell me,
You dare to tell me,
I should go back to them,
What do you think I should say?

I found it hard to leave them,
Saddest thing I ever had to do.
My problems haven't started,
And it's easy for you.

I had a wife and I had children,
I threw them all away.
And now you tell me,
You dare to tell me,
I should go back to them,
What do you think, what on earth do you think I should say?

If you ever tire of the good life,
Call me in a year or two.
I've got no choice, I'll forgive you,
It's easy for you.

You only have to call me,
It's easy for you.
You only have to call me,
It's easy for you.

Titolo: È FACILE PER TE

Può anche non importarti che sia finita fra noi,
Ma io la vedo diversamente;
Ed anche se io sono a pezzi,
È facile per te.

Tu non devi subire le conseguenze,
Tu non devi affrontare la folla,
Devi solo tornare da dove sei venuta,
Non hai nemmeno orgoglio.

Avevo una moglie, avevo dei figli,
Ho rinunciato a loro.
Ed ora tu mi dici,
Tu hai il coraggio di dirmi,
Che dovrei tornare da loro,
Cosa pensi che dovrei dirgli?

È stato difficile per me lasciarli,
La cosa più triste che abbia mai dovuto fare.
I miei problemi non sono ancora cominciati,
Ma per te è facile.

Avevo una moglie, avevo dei figli,
Ho rinunciato a loro.
Ed ora tu mi dici,
Tu hai il coraggio di dirmi,
Che dovrei tornare da loro,
Che cosa pensi, cosa diamine pensi che dovrei dirgli?

Se mai dovessi stancarti della bella vita,
Chiamami fra un anno o due.
Io non ho scelta, ti perdonerò,
È facile per te.

Non dovrai fare altro che chiamarmi,
È facile per te.
Non dovrai fare altro che chiamarmi,
È facile per te.

ALTRE NOTIZIE:

SOVRAINCISIONI: 6 aprile 1977, Young ‘un Sound Studio, Murfreesboro, Tennessee

EMISSIONI BOOTLEG

"Welcome to the Jungle-Way down". 2011, CD. Take 1, take 1 different mix e master.
“Moody blue-The alternate album”. 2008, CD. Take 1.
"Our memories of Elvis, volume 1 & 2". 2010, CD. Undubbed master.
“Why me, Lord ?”. 1999, CD. Secondo le note che corredano il CD, sarebbero incluse le takes 6 e 7 ma è molto probabile che siano le numero 1 e 2.

VIDEO: