Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

DISCOGRAFIA FOLLOW THAT DREAM

Sotto Sezioni

LONG LONELY HIGHWAY

longlonelyhighway
Data di pubblicazione
giugno 2000

N° Catalogo
74321 76749-2
VALUTAZIONE

Dettagli:

Questo CD è incentrato sulle outtakes provenienti dalle sedute di registrazione negli anni sessanta di Elvis non da colonne sonore, a cominciare da It's now or never per terminare con Stay away (unica canzone da film, eccezione del CD).
Eccellente resa sonora ed interessante versione lenta di Stay away.
Due curiosità: esordiscono in questo CD il master registrato il 10 settembre 1967 di Singing tree (quello a noi noto è del giorno 11) ed il master in stereo di Come what may, andato perso fino a qualche anno prima.

long_lonely_highway_frontlong_lonely_highway_backlong_lonely_highway_disc

EMISSIONI TRACK LIST

01 It's Now Or Never (take 1)
02 A Mess Of Blues (take 1)
03 It Feels So Right (take 2)
04 I'm Yours (take 2)
05 Anything That?s Part of You (take 2)
06 Just For Old Time Sake (take 1)
07 You'll Be Gone (take 4)
08 I Feel That I've Known You Forever (take 3)
09 Just Tell Her Jim Said Hello (take 5)
10 She's Not You (takes 1 & 2)
11 (You're The) Devil In Disguise (takes 2 & 3)
12 Never Ending (take 1)
13 Finders Keepers, Losers Weepers (take 1)
14 (It's A) Long Lonely Highway (take 1)
15 Slowly But Surely (take 1)
16 By and By (take 4)
17 Fools Fall In Love (take 4)
18 Come What May (master take 8)
19 Guitar Man (take 10)
20 Singing Tree (unusued master take 13)
21 Too Much Monkey Business (take 9)
22 Stay Away (slow version)

RECENSIONI

Di Davide Raga

Finestra sulle varie sessions di registrazione nello studio B di Nashville che partono dal 1960 e si concludono con il 1968.
La superba qualità audio mette in risalto l'assoluta bellezza di queste gemme che sebbene non rappresentino il risultato finale del lavoro svolto in studio in quanto takes intermedie, si avvicinano già tanto ai masters, ovvero al prodotto finale, le takes scelte da Elvis per la pubblicazione su disco.
È sempre un grande piacere per il fan ascoltare il proprio artista cimentarsi nella costruzione di un brano e arrivare a piccoli passi alla perfezione.
Godiamoci allora la costante ricerca del miglior approccio vocale in It's now or never o quello musicale in Devil in disguise, Too much monkey businness o Stay away, quest'ultima in una rara versione lenta.