Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

DISCOGRAFIA FOLLOW THAT DREAM

Sotto Sezioni

FROM ELVIS IN MEMPHIS

cd_from_elvis_in_memphis_ftd
Data di pubblicazione
Maggio 2013

N° Catalogo
506020-975047
VALUTAZIONE

Dettagli:

Doppio CD che riporta l'album originariamente emesso dalla RCA nel 1969, con numerosissime outtakes.
Confezione in triple fold out cover con libretto di 12 pagine.

from_elvis_in_memphis_frontfrom_elvis_in_memphis_back

EMISSIONI TRACK LIST

CD 1:
from_elvis_in_memphis_disc1
01    Wearin' That Loved On Look
02    Only The Strong Survive
03    I'll Hold You In My Heart (Till I Can Hold You In My Arms)
04    Long Black Limousine
05    It Keeps Right On A-Hurtin'
06    I'm Movin' On
07    Power Of My Love
08    Gentle On My Mind
09    After Loving You
10    True Love Travels On A Gravel Road
11    Any Day Now
12    In The Ghetto
13    Wearin' That Loved On Look (takes 3, 10)
14    Only The Strong Survive (take 1)
15    Long Black Limousine (take 6)
16    It Keeps Right On A-Hurtin' (takes 1, 2)
17    I'm Movin' On (takes 1, 2)
18    Power Of My Love (take 1)
19    After Loving You (take 2)
20    True Love Travels On A Gravel Road (take 2)
21    Any Day Now (takes 1, 2)
22    In The Ghetto (take 1)
23    In The Ghetto (takes 2, 3)
24    In The Ghetto (take 4)

 

CD 2:
from_elvis_in_memphis_disc2
01    Long Black Limousine (takes 7, 8, master take 9)
02    Wearin' That Loved On Look (takes 12, 13, 14)
03    In The Ghetto (take 11)
04    In The Ghetto (take 13)
05    In The Ghetto (take 20)
06    True Love Travels On A Gravel Road (take 4)
07    True Love Travels On A Gravel Road (takes 6, 7)
08    Power Of My Love (takes 2, 3)
09    Power Of My Love (take 6)
10    After Loving You (take 3)
11    Only The Strong Survive (takes 17, 20, 21, 22)
12    Any Day Now (takes 3, 4)
13    Wearin' That Loved On Look (undubbed master)
14    I'm Movin' On (steel-guitar overdub)
15    Gentle On My Mind (track replacement overdubs)
16    In The Ghetto (undubbed master)
17    True Love Travels On A Gravel Road (undubbed master)
18    Power Of My Love (undubbed master)
19    After Loving You (undubbed master)
20    Only The Strong Survive (undubbed master)
21    It Keeps Right On A-Hurtin' (undubbed master)
22    Any Day Now (undubbed master)

RECENSIONI

Di Davide Raga

Quando si parla della rinascita artistica di Elvis dopo una vita di interminabile cinema, quando si parla del ritorno del Re sul trono, prima ancora dei trionfi di Las Vegas e on tour, bisogna far tappa a Memphis, nei freddi mesi di Gennaio e Febbraio 1969, nel fatiscente studio di incisione del geniale Chips Moman, gli “American Studios”, dove Elvis imbocca nuovamente la giusta via e trova nuova linfa vitale per la sua arte.

From Elvis in Memphis è lo strabiliante album che impressionò tutti: un nuovo Elvis dalla voce graffiante ha nuovamente qualcosa di veramente valido da cantare al mondo intero, e lo fa con un semplice ritorno alle origini, dove la regola è quella di abbandonarsi anima e cuore ad un oceano di emozioni, senza filtri, senza perfezionismo forzato.
Inciso a presa diretta, con l’aggiunta successiva di cori e sovraincisioni, From Elvis in Memphis (ricordiamo anche l’altro album estrapolato da queste sessions, “Back in Memphis”) irrompe prepotente nei nostri stereo con Wearin' that loved on look, graffiante e acerba, intrisa di quella atmosfera unica di soul che solo le strade di Memphis possono donare.
Only the strong survive, Any day now, Gentle on my mind e le altre ci accompagnano in quello che possiamo definire il viaggio interiore di un uomo che ritrova se stesso, la sua essenza e il suo spirito più vero.
Son cambiate le tecnologie di incisione, è cambiata la società, nel bene e nel male come ci ricorda “In the ghetto”, ma finalmente abbiamo la certezza che è rimasto integro nella sua semplicità quello spirito che dal 206 di Union Avenue sembrava inesorabilmente circoscritto alla storia dei 50’s.

La FTD, in questa elegante riproposizione in doppio cd e libretto, offre come di consueto una bellissima carrellata di versioni alternative, undubbed e first takes, che ci permettono di entrare in punta di piedi agli American Studios e di poter ammirare il nostro artista in un periodo tanto prolifico quanto irripetibile.