Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

DISCOGRAFIA ALBUM USA

Sotto Sezioni

FRANKIE AND JOHNNY [Pickwick]

1976_frankieandjohnny_pickwick
Data di pubblicazione
novembre 1976

N° Catalogo
Pickwick ACL-7007
VALUTAZIONE

Dettagli:

Questo album non è una riedizione di "Frankie and Johhny" del 1966 in quanto mancano tre canzoni: "Chesay", "Look out Broadway" e"Everybody come aboard".
La copertina è simile a quella di "Elvis now" e, rispetto all'omonimo disco del '66, ha un retro differente e l'ordine delle canzoni diverso.

frankie_and_johnny_pickwick_frontfrankie_and_johnny_pickwick_backfrankie_and_johnny_pickwick_disc-afrankie_and_johnny_pickwick_disc-b

PUBBLICAZIONI IN CD

Non esiste nessuna trasposizione in CD di questo 33 giri.

EMISSIONI TRACK LIST

LATO A:
1) Frankie and Johnny
2) What every woman lives for
3) Hard luck
4) Please don't stop loving me

LATO B:
1) Down by the riverside / When the Saints go marching in
2) Petunia the gardener's daughter
3) Beginner's luck
4) Shout it out

RECENSIONI

Di Roberto Paglia

La seconda emissione discografica targata Pickwick potrebbe tranquillamente aggiudicarsi il primo premio al termine di una ipotetica competizione tesa a determinare l'album più insolito di Elvis.
In effetti questo "Frankie and Johnny" pubblicato sul finire del 1976, più o meno nello stesso periodo in cui l'ottimo singolo "Moody blue/She thinks I still care" tentava di farsi strada in classifica, nonostante le evidenti analogie nel contenuto è molto distante dal rappresentare una fedele riedizione della colonna sonora che porta lo stesso titolo.
Tre brani (CHESAY, LOOK OUT BROADWAY ed EVERYBODY COME ABOARD) finiscono inevitabilmente fuori dal progetto, a testimonianza del fatto che un disco in linea economica mostra quasi sempre all'eventuale acquirente il rovescio della medaglia, mentre i restanti nove sono collocati sul vinile in una sequenza differente da quella originale.
Ad aggiungere confusione, sul fronte della copertina che è virtualmente identica a quello di "Elvis now", l'elenco delle canzoni differisce ulteriormente da quello effettivo che è finalmente rintracciabile sul retro della stessa!
Infine quattro scatti fotografici ritraenti Elvis in concerto, contribuiscono ad aumentare il divario fra quanto osservato e quanto ascoltato, rendendo questo album fastidiosamente anomalo.
Che si sia legati o meno alla soundtrack "rivisitata" dalla Pickwick, mai come in questa circostanza è consigliabile tenersi stretta, coprendola di mille attenzioni, la propria copia del "Frankie and Johnny" di un tempo!