Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

DISCOGRAFIA ALBUM USA

Sotto Sezioni

ELVIS PRESLEY

1956_elvis_presley_front
Data di pubblicazione
13 marzo 1956

N° Catalogo
LPM 1254
VALUTAZIONE
Disco d'Oro

Dettagli:

Si tratta del primo 33 giri emesso dalla RCA di Elvis. In questo disco troviamo 5 canzoni registrate durante il periodo della Sun Records e 7 incise nel gennaio del 1956 negli studi di New York e di Nashville.

La storica foto di copertina venne scatata da Popsie, lo pseudonimo di William S. Randolph.

elvis-presley_1956_front

Nel retro troviamo altre 4 immagini di Elvis. Le prime copie avevano la scritta "Elvis" stampata in color rosa chiaro mentre nelle stampe successive diventarono di color rosa scuro.

elvis-presley_1956_back

Questo 33 giri fu uno dei primi, se non addirittura il primo, nella storia della musica a vendere oltre un milione di copie e la sua certificazione da parte della RIAA come disco d'oro avvenne l'1 novembre 1966.

elvis-presley_1956_disc-a

elvis-presley_1956_disc-b

"Elvis Presley" entrò all'11° posto della classifica Best-Selling Pop Albums di Billboard e nel giro di sei settimane, raggiunse la vetta ove vi rimase per 10 week end consecutivi. La sua presenza totale in classifica fu di 49 settimane.

Nel febbraio del 1962 venne pubblicato in versione stereo elettronico col numero di catalogo RCA LSP-1254[e]. Una copia di questa emissione è stata venduta su EBAY, l'8 giugno 2013, per la cifra di 236,50 dollari.

Nel 1977 gli venne assegnato AFL1-1254[e] mentre nel 1985, per celebrare il 50° anniversario della nascita di Elvis, la RCA lo pubblicò in una versione rimasterizzata digitalmente in mono. Il disco era stampato in vinile “vergine” pesante ed aveva un’etichetta dorata con la scritta “50th anniversary” ed una fascia anch’essa di color giallo oro avvolgeva la copertina del disco.

PUBBLICAZIONI IN CD

La prima edizione in CD di questo album è datata settembre 1984 (Stati Uniti) ed il dischertto venne fabbricato in Giappone (RCA PCD1-1254). Questa edizione è moto rara ed è valutata attorno ai 250 euro.

Nel 1985 venne pubblicata un'altra edizione con una tiratura maggiore (BMG PCD1-5198).

L'ultima edizione è datata ottobre 1996 (BMG PCD1-5198).

La prima stampa europea dei questo CD è del 1984 (RCA PD 81254) ma questa edizione non è facile da reperire. Quella più comune (BMG ND 89046) è del 1989 e venne riedita con lo stesso numro di catalogo nel 1991 e nel 1993.

Nel 1999 venne pubblicata una nuova versione del CD con più canzoni (07863 67735 2).

Le canzoni aggiunte rispetto alla versione originale di questo storico primo album di Elvis sono:

"Heartbreak Hotel", "I Was The One", "Shake, Rattle And Roll", "My Baby Left Me", "Lawdy, Miss Clawdy" e "I Want You, I Need You, I Love You".

Da segnalare anche la versione edita nel 1995 (BMG 07863 66659 2) in tiratura limitata col dischetto placcato oro 24 carati.

EMISSIONI TRACK LIST

LATO A:
Blue Suede Shoes
I'm Counting On You
I Got A Woman
One-Sided Love Affair
I Love You Because
Just Because

 

LATO B:
Tutti Frutti
Tryin' To Get To You
I'm Gonna Sit Right Down And Cry (Over You)
I'll Never Let You Go (Little Darlin')
Blue Moon
Money Honey

RECENSIONI

Di Davide Raga

 

Elvis mise piede per la prima volta in uno studio RCA il 10 gennaio 1956. Tanta era l'attesa da parte dei funzionari della grande etichetta musicale di vedere all'opera la nuova scommessa Elvis Presley sponsorizzata sanguignamente dal colonnello Tom Parker.

Queste prime incisioni alimentarono più di un dubbio all'interno della stanza dei bottoni della RCA nonchè in sala di incisione vera e propria: il ragazzo sarebbe stato in grado di non deludere le aspettative e non rivelarsi come una scelta sbagliata da parte della casa discografica? La risposta a questi quesiti la diedero i fatti di lì a poco. Uno dei punti principali era quello di ricreare il genuino sound della sun records, quell'eco creato misteriosamente dal "diabolico" Sam Phillips, cosa che si rivelò impossibile. Tuttavia, i dubbi di cui sopra si sciolsero come neve al sole dinnanzi al successo mondiale del primo singolo, Heartbreak Hotel/I was the one, che proiettò Elvis nella mitologia del ventesimo secolo.

Nel marzo sucessivo, finalmente il primo album, dal semplice titolo "Elvis Presley". Album storico la cui copertina venne rievocata decenni dopo dai Clash in London Calling.

Blue suede shoes, I got a woman, Money Honey e Tutti Frutti sono i pezzi forti dell'album, senza dimenticare la grazia di Trying to ge to you, ripescata dal catalogo Sun così come Blue moon. Mitica la prima caratterizzata dal classico "singhiozzo", dolcemente evocativa la seconda con un lento incedere delle percussioni e la voce di Elvis in diretta dalla....luna.

Molto piacevole e allegra One-sided love affair e il rockabilly Just Because registrato anch'esso alla SUN. I'm gonna sit right down and cry (over you) continua sulla falsariga del R&B e Rockabilly.

In questo primo album non mancano le ballate: I'm counting on you, I love you because registrata alla SUN addirittura ancora prima di That's all right e I'll never let you go (little darlin'), caratterizzata da un cambio di ritmo abbastanza swing verso il finale.