Fans Club Riconosciuto ufficialmente dalla ELVIS PRESLEY ENTERPRISES

DISCOGRAFIA ALBUM USA

ELVIS SINGS HITS FROM HIS MOVIES, VOL. 1

Data di pubblicazione
giugno 1972

N° Catalogo
RCA Camden CAS-2567
VALUTAZIONE
Disco di Platino

Dettagli:

Nonostante il titolo affermi "hits from his movies", due pezzi di questo 33 giri, "Guitar man" e "Big boss man", non vennero mai cantate da Elvis nei suoi film.
elvis_sings_hits_from_his_movies_frontelvis_sings_hits_from_his_movies_backelvis_sings_hits_from_his_movies_disc
Nel dicembre 1975 fu ripubblicato come Pickwick Records CAS-2567.
elvis_sings_hits_from_his_movies_1975_frontelvis_sings_hits_from_his_movies_1975_backelvis_sings_hits_from_his_movies_1975_disc

Questo LP raggiunse il gradino numero 87 della classifica americana ove stazionò per 15 settimane.
Il 6 gennaio 2004 verrà premiato col disco d'oro e con quello di platino.

PUBBLICAZIONI IN CD

La prima edizione in CD di questo album è del 2006 (Sony/BMG A 738731).
Da segnalare la pubblicazione rarissima del 1996 per la "Avon", la ditta di cosmetici (BMG CAD1-2567).

EMISSIONI TRACK LIST

LATO A:
Down By the Riverside / When The Saints Go Marching In
They Remind Me Too Much Of You
Confidence
Frankie and Johnny
Guitar Man

 

LATO B:
Long Legged Girl (With The Short Dress On)
You Don't Know Me
How Would You Like To Be
Big Boss Man
Old MacDonald

RECENSIONI

Di Roberto Paglia

Archiviata in modo soddisfacente la rivisitazione del repertorio natalizio e sacro ed esaurita con l'emissione di "I got lucky" la scorta di canzoni degli anni sessanta da ricollocare su 33 giri, la linea Camden prosegue il suo cammino perdendo inevitabilmente il moderato alone di fascino che l'aveva caratterizzata.
A partire da questo album il catalogo si arricchisce quindi di compilazioni accomunate da una scombinata scelta di brani che, per quanto possa a prima vista sembrare insensata, ha in realtà i connotati di una scommessa perpetrata ai danni degli appassionati, facendo leva unicamente sulla loro devozione.

"ELVIS SINGS HITS FROM HIS MOVIES, VOLUME 1" è un disco del tutto superfluo e fuorviante, tanto nell'artwork estraneo al contenuto musicale, quanto nel titolo, dal momento che nessuna delle canzoni utilizzate risulta essere un successo legato alla lunghissima parentesi hollywoodiana di Elvis.
Inoltre "Guitar man" e "Big boss man" inserite in qualità di bonus songs, avevano già rivestito lo stesso ruolo in "Clambake" cinque anni prima!
Oltre a questi due classici ancora una volta sotto utilizzati, l'antologia offre una tutt'altro che spettacolare selezione tratta da quattro colonne sonore in circolazione fra il 1963 e il 1967,  per quanto due ottime love songs ("You don't know me" e "They remind me too much of you", in parte contribuiscano a bilanciare la debole tracklist.
Tra le altre, del tutto inutile la presenza di "Long legged girl" alla terza inclusione in un album nel giro di pochi anni, inconprensibile quella di "Confidence" e "Old MacDonald".

Si potrebbero scrivere pagine su pagine sui danni di immagine procurati dall'emissione di dischi come questo, indipendentemente dal loro prezzo accessibile, ma è sufficiente considerare che "ELVIS SINGS HITS FROM HIS MOVIES" fu pubblicato nello stesso momento in cui Elvis stava sbancando il Madison Square Garden di New York, nello stesso mese che vide l'uscita del vinile derivato da quella straordinaria impresa, che sembra appartenere ad un universo parallelo...